Privacy Policy Fornitori

INFORMATIVA TRATTAMENTO DATI PERSONALI FORNITORI
ai sensi dell’art. 13 e 14 del Regolamento UE n. 2016/679 (in seguito, “GDPR”)

Spett.le Fornitore
La informiamo che i dati da Lei forniti o comunque acquisiti per le finalità descritte di seguito saranno trattati nel rispetto della normativa vigente e dei principi di correttezza, liceità, trasparenza e tutela della riservatezza da essa previsti.

Titolare del trattamento è NOVASERVICE, i cui dati di contatto sono i seguenti:
E-mail: giuseppe.gardoni@scandicar.it
Telefono: 0521 673945
Sito web: https://www.nova-service.it/

1) MODALITÀ E FINALITÀ DEL TRATTAMENTO DATI
La informiamo che i dati verranno trattati con il supporto di strumenti manuali, informatici, telematici secondo logiche strettamente correlate alle seguenti finalità sotto indicate:
• Adempimento di obblighi fiscali o contabili
• Attività di consulenza
• Attività doganali
• Autorizzazioni, concessioni, permessi, licenze e nullaosta
• Difesa del suolo, tutela dell'ambiente e della sicurezza della popolazione
• Gestione contabile o di tesoreria
• Gestione dei fornitori (contratti, ordini, arrivi, fatture)
• Gestione del contenzioso (contratti, ordini, arrivi, fatture)
• Servizi di controllo interno (della sicurezza, della produttività, della qualità dei servizi, dell'integrità patrimonio)
La raccolta dei dati può essere effettuata, secondo i casi, sia presso gli stessi interessati, che presso terzi. La riservatezza dei dati è garantita da misure di sicurezza idonee a ridurre il minimo rischio di distruzione o di perdita, anche accidentale, dei dati, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito.

2) SOGGETTI O CATEGORIE DI SOGGETTI AI QUALI I DATI POSSONO ESSERE COMUNICATI
Ferme restando le comunicazioni eseguite in adempimento di obblighi di legge e contrattuali, tutti i dati raccolti ed elaborati potranno essere comunicati esclusivamente per le finalità sopra specificate alle seguenti categorie di destinatari:
• Agenti e Rappresentanti
• Agenzie di intermediazione
• Amministrativi
• Associazioni di imprenditori e di imprese
• Banche e Istituti di credito
• Clienti
• Clienti ed utenti
• Collaboratori
• Collaboratori Esterni
• Commercianti
• Consulenti e liberi professionisti, anche in forma associata
• Datore di lavoro
• Dipendenti
• Esperti esterni
• Fornitori
• Imprese
• Imprese di assicurazione
• Interessati
• Intermediari finanziari non bancari
• Istituzione di formazione professionale
• Potenziali clienti
• Rappresentante dei lavoratori per la sicurezza
• Responsabili interni
• Società che effettuano il servizio di logistica di magazzino e trasporto
• Studi legali

3) NATURA DEL CONFERIMENTO DEI DATI E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO A RISPONDERE
Il trattamento, la comunicazione e la diffusione dei dati personali sono obbligatori per adempiere alle finalità richieste dalla ditta. Essi sono effettuati in base ad un obbligo previsto per legge, da un regolamento o da una normativa comunitaria e per le condizioni contrattuali in essere. Il mancato conferimento, o un conferimento errato, dei dati sopra descritti, otterrà, come risultato l’impossibilità di effettuare la prestazione richiesta, di ottemperare agli obblighi di legge o statutari o di altro genere come indicato nella presente informativa.

Qualora la ditta non Le fornisca riscontro riguardo a cancellazione, opposizione al trattamento e limitazione di accesso al trattamento, nell’esercizio dei Suoi diritti (come previsto da Art.15 GDPR) o qualora Lei ritenga che la ditta abbia commesso una violazione del DLgs 196/03 e s.m.i e del Regolamento 679/2016 potrà rivolgersi al Garante per la protezione dei dati personali.
Di seguito le coordinate:

Garante per la protezione dei dati personali
Piazza Montecitorio n°121, 00186 Roma
Centralino: (+39)06.69677.1
Fax: (+39) 06.69677.3785
www.garanteprivacy.it

4) PERIODO DI CONSERVAZIONE
I dati obbligatori ai fini contrattuali e contabili sono conservati per il tempo necessario allo svolgimento del rapporto contrattuale, commerciale e contabile.
Il periodo di conservazione dei dati presso la ditta è di anni 10, dal momento della cessazione del contratto.

5) ACCESSIBILITA’ AI DATI
I Vostri dati potranno essere resi accessibili per le finalità di cui sopra:
- a società terze o altri soggetti che svolgono attività in outsourcing per conto del Titolare, nella loro qualità di responsabili del trattamento esterno.
-ai soggetti terzi, autorizzati, quali lavoratori e collaboratori del Titolare per lo svolgimento del servizio richiesto.

6) COMUNICAZIONE DATI
Senza il Vostro espresso consenso (art. 6 lett. b) e c) GDPR), il Titolare potrà comunicare i Vostri dati per le finalità di cui al punto 1 a Organismi di vigilanza, Autorità giudiziarie nonché a tutti gli altri soggetti ai quali la comunicazione sia obbligatoria per legge per l’espletamento delle finalità dette. I Vostri dati non saranno diffusi.

7) DIRITTI DELL’INTERESSATO (Art.15 – GDPR)
1. L’interessato ha il diritto di ottenere dal titolare del trattamento la conferma che sia o meno in corso un trattamento di dati personali che lo riguardano e in tal caso, di ottenere l’accesso ai dati personali e alle seguenti informazioni:
a) le finalità del trattamento;
b) le categorie di dati personali in questione;
c) i destinatari o le categorie di destinatari a cui i dati personali sono stati o saranno comunicati, in particolare se destinatari di paesi terzi o organizzazioni internazionali;
d) quando possibile, il periodo di conservazione dei dati personali previsto oppure, se non è possibile, i criteri utilizzati per determinare tale periodo;
e) l’esistenza del diritto dell’interessato di chiedere al titolare del trattamento la rettifica o la cancellazione dei dati personali o la limitazione del trattamento dei dati personali che lo riguardano o di opporsi al loro trattamento;
f) il diritto di proporre reclamo a un’autorità di controllo;
g) qualora i dati non siano raccolti presso l’interessato, tutte le informazioni disponibili sulla loro origine;
h) l’esistenza di un processo decisionale automatizzato, compresa la profilazione di cui all’articolo 22, paragrafi 1 e 4, e, almeno in tali casi, informazioni significative sulla logica utilizzata, nonché l’importanza e le conseguenze previste di tale trattamento per l’interessato.
2. Qualora i dati personali siano trasferiti a un paese terzo o a un’organizzazione internazionale, l’interessato ha il diritto di essere informato dell’esistenza di garanzie adeguate ai sensi dell’articolo 46 relative al trasferimento.
3. Il titolare del trattamento fornisce una copia dei dati personali oggetto di trattamento. In caso di ulteriori copie richieste dall’interessato, il titolare del trattamento può addebitare un contributo spese ragionevole basato sui costi amministrativi. Se l’interessato presenta la richiesta mediante mezzi elettronici, e salvo indicazione diversa dell’interessato, le informazioni sono fornite in un formato elettronico di uso comune.
4. Il diritto di ottenere una copia di cui al paragrafo 3 non deve ledere i diritti e le libertà altrui.

 

icona-pdfVISUALIZZA E SCARICA PDF